Trasparenza

Fin dall'inizio del mio mandato ho creduto fortemente nella trasparenza del mio operato. Ho preso questo impegno con la mia città, Arese, che veniva da un periodo di grande confusione per le vicende che mi hanno preceduto. Ogni atto, ogni decisione è a disposizione del cittadino e sul sito del Comune è possibile reperire tutta la documentazione. Quello che viene deciso è pubblico, lo è per legge e credo fortemente che sia necessario lavorare sulla facilità di restituire le informazioni alla cittadinanza e sulla facilità di accesso a tutti i dati. Su questo c’è ancora da lavorare. Nel Maggio 2017 abbiamo messo a disposizione dei cittadini una piccola pubblicazione, il "Bilancio Sociale" che, tramite una rigorosa "autoanalisi" e una raccolta dati che ha coinvolto l'intera struttura, ha permesso ai cittadini di avere un quadro chiaro del nostro operato. Un quadro oggettivo però; infatti nel bilancio non troverete soltanto le cose andate a buon fine. Sono presenti anche i progetti avviati parzialmente o quelli non ancora partiti.


Partecipazione

Arese è immersa in un contesto privilegiato ma affinché ci sia una buona qualità della vita, è fondamentale che l’armonia e la bellezza della città si traducano in vitalità e spirito di appartenenza delle persone al luogo in cui vivono. Il contesto storico in cui siamo ha determinato un allontanamento delle persone dalla politica, come se ad amministrare non fossero cittadini come loro e tutte le decisioni calassero dall’alto. Per questo è stato sempre al centro del mio impegno adoperarsi per rendere la cittadinanza parte di alcune scelte, raccogliere le idee dei cittadini e dare valore a chi è attivo sul territorio. Dopo 4 anni di lavoro, siamo riusciti a far emergere tutta la ricchezza del tessuto sociale e culturale aresino. Abbiamo creato situazioni ed iniziative per coinvolgere i cittadini, dalla raccolta dei bisogni della cittadinanza di cui tener conto per la realizzazione del Centro civico Agorà, dal "Bilancio Partecipativo" all'"Amministrazione condivisa", passando attraverso iniziative più leggere come "La notte Bianca" o "La festa del Volontariato e delle Associazioni".

 

Sostenibilità

L’ambiente è uno degli aspetti chiave su cui lavorare ogni giorno. Nuove piante sono state messe a dimora, ci sono lodevoli ed esemplari gruppi di cittadini attivi che con patti formalizzati con l'amministrazione scelgono di prendersi carico di un pezzo del verde pubblico perchè è patrimonio di tutti e tutti ne devono fruire, ma oggi, quando si parla di ambiente si deve lavorare ad un vero e proprio cambiamento culturale che interessa la nostra vita quotidiana, serve pensare e attuare uno sviluppo sempre più sostenibile della nostra società. Le scelte quotidiane come Sindaco e come Amministrazione sono importanti perché si può essere protagonisti del cambiamento. Per questo stiamo lottando per migliorare il servizio pubblico nella nostra città cercando di fornire valide alternative al mezzo privato, abbiamo fatto interventi sugli edifici pubblici per l’efficientamento energetico, abbiamo scelto di aumentare moltissimo gli spazi ciclopedonali, abbiamo aderito al bikesharing che presto sarà realtà anche da noi. Questo è il nostro obiettivo ed il nostro sforzo quotidiano.

 


 

SEGUI LA MIA PAGINA FACEBOOK